Congedo maternità anticipata per gravidanza a rischio

(Art. 17 Comma 2 Lettera a) d.Lgs 151/01; art.15 D.L. n.5/2012)

Ai sensi dell’ art. 15 D.L. 9 febbraio 1990, n. 5 che ha modificato l’art. 17 Comma 2 Lettera a) del d.Lgs 151/01, la lavoratrice madre che presenti complicanze durante il periodo di gravidanza, può presentare alla AAS 4 "Friuli Centrale" una domanda di astensione per gravidanza a rischio corredata da un certificato medico redatto da un ginecologo del SNN o convenzionato oppure se rilasciato da specialista privato convalidato con visita medico-legale.
Tale certificazione deve indicare esattamente la patologia di cui soffre la lavoratrice, la data presunta del parto ed il periodo di interdizione dal lavoro consigliato.

L’AAS 4 esaminata la documentazione presentata e la regolarità della domanda, dispone l’interdizione dal lavoro per il periodo indicato e ne informa la gestante ed il datore di lavoro.

La domanda per ottenere l’astensione per gravi complicanze della gestazione, corredata dalla certificazione specialistica in originale, deve essere presentata di persona o tramite un delegato; presso lo sportello di via Chiusaforte, 2 – Udine; in quest’ultimo caso è necessario consegnare anche la fotocopia della carta d’identità della gestante e della persona delegata.

Domanda istanza interdizione anticipata dal lavoro - Gravidanza

Sede presentazione domanda :

Azienda per l’Assistenza Sanitaria n.4 “Friuli Centrale”
Dipartimento di Prevenzione - Medicina legale
Segreteria  Invalidi Civili
Via Manzoni, 5  – 33100 Udine
Orari al Pubblico
LUNEDI' E MERCOLEDI' dalle 9.00 alle 12.00
Per informazioni  telefonare al n° 0432 272602
dalle 11.00 alle 13.00

ultima modifica: 29 settembre 2015 Commenti / Suggerimenti